elenco soluzioni-informatiche-verona

NEW LIM

I Videoproiettori Interattivi o "NEW LIM" sono la naturale evoluzione tecnologica delle tradizionali LIM.

Storage

La situazione tipica delle aziende è la presenza di più server, aggiunti negli anni al variare delle esigenze e delle dimensioni aziendali. Da questo ne deriva notevole complessità di gestione e di messa in sicurezza nei dati. Grazie all'acquisita esperienza tecnologica siamo in grado di analizzare e proporre le soluzioni di storage e di backup più adatte alle esigenze reali dell’azienda.

Virtualizzazione

La server consolidation è un approccio all’uso più efficiente delle risorse nell’ottica della riduzione del numero totale di server necessari ad una azienda.
Consolidare i server significa ridurre il numero di computer della sala macchine lasciando invariati i servizi offerti grazie alla tecnologia di virtualizzazione che consente di utilizzare più sistemi operativi contemporaneamente sulla stessa macchina e di concentrare su un unico chassis più server fisici.

NEC DisplayNote

La soluzione DisplayNote di NEC permette agli utenti di presentare, collaborare e condividere idee e presentazioni attraverso tutte le principali piattaforme (Windows, Android, Apple, Linux e iOS) e di tutti i dispositivi collegati, come ad esempio iPad, tablet Android, smartphone di ultima generazione, notebook e netbook.

Wolnet - Internet senza il solito filo

Il progetto WOLNET ha avuto sin dall'inizio l'ambizione di portare Internet in tutte le aree non raggiunte dalle tradizionali linee ADSL su cavo.
Con lo slogan "Internet banda larga per tutti, ovunque" ci siamo adoperati negli anni per superare il divario tecnologico tra le aree cittadine più servite rispetto a quelle più remote e svantaggiate, il cosiddetto "digital divide".

Comunicazione digitale interattiva

Il Digital Signage è l’ultima novità “futuristica” di comunicazione attraverso contenuti multimediali, adatta a qualsiasi tipo di organizzazione.
L’avvalersi di questo sistema associato a contenuti interattivi, coinvolgenti e di ultima generazione permette, verso l’esterno, di diventare un venditore perfetto in grado di catturare l’attenzione dei passanti e meravigliare il pubblico spingendolo ad entrare nel proprio punto vendita; verso l’interno, di dialogare con i clienti nel negozio senza bisogno di alcuna assistenza.

DisplayNote Solutions di NEC

Finalmente disponibile in Italia l’ultima versione della soluzione DisplayNote di NEC che ha rivoluzionato la formazione e la collaborazione nel nord Europa.

nec-DisplayNote4

La soluzione permette a tutti gli utenti di presentare, collaborare e condividere idee e presentazioni attraverso tutte le principali piattaforme (Windows, Android, Apple, Linux e iOS) e di tutti i dispositivi collegati, come ad esempio iPad, tablet Android, smartphone di ultima generazione, notebook e netbook.
DisplayNote è stato progettato per integrare la nuova tendenza verso il tablet basato sulle soluzioni in aula.

Le istituzioni che hanno già effettuato l’investimento nella tecnologia di lavagne, tablet o dispositivi portatili per gli studenti possono vedere immediati vantaggi nel rendimento e nella collaborazione con l’aggiunta del DisplayNote Solution.
DisplayNote non è solo di interesse per il settore educativo, ma è ideale anche per il Mercato Corporate come una soluzione di formazione intuitiva ed efficiente.

Oggi gli script digitali sono una parte ben definita del processo di formazione. Gli studenti possono utilizzare
DisplayNote per connettersi istantaneamente con i loro insegnanti utilizzando il dispositivo a loro scelta, possono collaborare con altri studenti, aggiungere le proprie note, salvare e archiviare la loro sessione sul proprio dispositivo per una futura revisione.
Tablet e anche PC, computer portatili e telefoni intelligenti possono essere collegati al PC del docente attraverso una rete wireless.

nec-DisplayNoteMain

Su tutti questi dispositivi lo stesso software viene eseguito su una singola interfaccia utente.
L’installazione è straight-forward, è installato un ‘PC Host’ in primo luogo, quindi l’insegnante avvia una sessione e gli studenti possono accedere.

CHIUDI MAPPA
CHIUDI COMMENTI